Paura dei ladri in casa, da cosa proviene e come superarla

5 Gen 2022 | Blog

Perchè molte persone hanno paura dei ladri in casa? Ecco da cosa proviene la fobia, più precisamente harpaxofobia, e come superarla.

 

Paura dei ladri in casa: Chi non ha mai provato almeno una volta questa paura?

La fobia dei ladri, precisamente chiamata harpaxofobia, è una paura a volte irrazionale e non fondata, comune sia negli adulti che nei bambini, che la maggior parte delle persone ha sperimentato.

Non sempre chi prova questo timore è una persona ansiosa o che ha vissuto il trauma di un furto in casa propria: può generarsi, infatti, anche da un racconto di un amico, dalle notizie lette su un quotidiano o sentite al telegiornale.

Questa paura spesso è scatenata dalla sensazione di impotenza che la persona sente di fronte al possibile attacco di un malintenzionato.

Gli individui harpaxofobici oltre al timore dei furti, hanno anche paura di possibili aggressioni e violenze.

La persona non si sente più sicura a casa propria, un luogo che dovrebbe essere un nido sicuro e sereno per chi lo abita, privo di pericoli.

 

Paura dei ladri in casa

L’hapaxofobia è una fobia sociale e può portare a sviluppare ansia, disturbi del sonno e sintomi fisici, tra i quali tachicardia, sudorazione, capogiri, iperventilazione e ridotta salivazione.

Per chi soffre di paura dei ladri in casa è importante che chieda aiuto, un percorso mirato con una tecnica guidata immaginativa aiuterà in breve tempo a superare questa fobia e a ritrovare la sicurezza e la serenità nella propria casa.

Anche il riposo sarà migliore!

 

Psicologa a Milano Dott.ssa Valentina Calzi, Psicoterapeuta familiare specializzata in Analisi Bioenergetica

Dott.ssa Valentina Calzi
Via Nava 15, 20159 Milano
Telefono: 339.4012023
Email: valentinacalzi@libero.it

 

La paura ed i suoi molteplici aspetti, dall’ansia agli attacchi di panico.

Ogni persona convive nel corso della sua vita con paure dalle forme ed origini diverse, ad esempio la paura dei ladri, della morte, della malattia, il timore di non farcela o di rimanere da soli. Queste paure possono riguardare qualcosa che sta succedendo nel “qui ed ora” o quello che potrebbe accadere in un futuro. Continua a laggere…

Come posso aiutarti?
Scrivimi, ti risponderò subito!

Privacy

1 + 9 =