La paura di sbagliare conduce ansia, stress e depressione. Ecco come uscirne

25 Mag 2022 | Blog

Il timore di sbagliare si presenta ad ogni età e può comportare ansia, stress e depressione, condizionando notevolmente la vita delle persone. Ecco come uscirne.

 

Tutti nel corso della vita hanno commesso degli errori, accettarli senza giudizio e prenderne consapevolezza favorisce la crescita personale, aiuta a non commetterli nuovamente e mostra dove indirizzare il cambiamento.

Sbagliare rende forti, consapevoli.

L’errore non è dannoso e irreparabile, si impara sbagliando.

E’ molto importante per non renderlo un problema e una paura, considerarlo come un trampolino verso una crescita interiore sana e equilibrata.

Il timore di sbagliare è presente ad ogni età ed è adattivo se non supera una certa soglia.

Il fallimento è un elemento fondamentale dell’apprendimento, spesso noi lo vediamo solo come un risultato finale. Tutto ciò che impariamo, prima dai arrivare all’apprendimento, richiede degli errori e inseguito delle correzioni.

 

Disagi per la paura di sbagliare

Quando la paura di sbagliare diventa eccessiva può condizionare la vita di una persona, arrivando fino all’evitamento della situazione.

In molti casi la paura di sbagliare blocca la persona, impedendogli di agire, di vivere le esperienze e di mettere in atto i cambiamenti che desidera.

Sia negli adulti che nei bambini può crescere questa forte paura, alla base ci possono essere molteplici motivazioni: bassa autostima, paura del giudizio degli altri e di essere umiliati, personalità fragile, eccessivo bisogno di controllo, perfezionismo, genitori super protettivi che mettono in guardia di fronte ogni piccolo sbaglio, genitori critici che sottolineano eccessivamente gli errori ed il fallimento.

Questa forte paura può portare all’insorgenza di altri disturbi come: ansia, stress e depressione.

 

Come risolvere questa difficoltà

Per risolvere questa difficoltà è importante chiedere aiuto a un terapeuta e fare un lavoro su se stessi, ritrovare le proprie risorse e tornare a vivere liberi senza il timore di sbagliare.

In 6 ore un percorso personalizzato eliminerà la paura di sbagliare permettendo di vivere serenamente ogni ambito della vita.

Dott.ssa Valentina Calzi, Psicologa clinica e Psicoterapeuta a Milano con specializzazione in Analisi Bioenergetica, conseguita presso S.I.A.B., affiliata all’International Institute for Bioenergetic Analysis (I.I.B.A.) di New York, fondata da Alexander Lowen.

Tel. 339.4012023 – Email: valentinacalzi@libero.it

Come posso aiutarti?
Scrivimi, ti risponderò subito!

Privacy

× Sono online! Come posso aiutarti?