Ansia di non trovare l’uomo giusto, il partner perfetto non esiste

4 Lug 2022 | Blog

Ansia di non trovare l’uomo giusto: Chi non ha mai immaginato con la fantasia la persona giusta con cui condividere la vita? Caratteristiche fisiche e caratteriali, hanno alimentato i nostri sogni.

Tutte queste fantasie portano a una idealizzazione del nostro partner perfetto. Bisogna innanzitutto tener presente che il partner perfetto non esiste, se non teniamo a mente questo lo ricercheremo all’infinito senza risultati.

Non esiste il partner perfetto, ma possiamo trovare la persona giusta per noi, ossia un individuo affine a noi con cui stiamo bene, ci sentiamo a nostro agio, stimiamo e di cui siamo innamorati.

La persona giusta sostiene il partner nei momenti di difficoltà, lo aiuta, è complice, dialoga e si confronta in modo costruttivo.

Continui fallimenti nelle relazioni amorose creano in noi delusioni, tristezza e molto spesso anche ansia.

L’ansia di non trovare l’uomo giusto è più diffusa di quanto si pensi. Spesso questa paura porta a porsi continue domande e pensieri sul futuro, fino a far diventare questo semplice timore una vera e propria ossessione e un disturbo psicologico.

La forte angoscia di essere soli e l’ansia di non trovare la persona giusta generalmente spinge alla continua ricerca di un partner, spesso portando sempre a incontri sbagliati e nocivi, che minano ancora di più l‘autostima facendo sentire inadeguati, non all’altezza, delusi, non adatti a un rapporto. In questo modo aumentano ancora di più la paura di non trovare il partner, facendo credere che non sia più un timore, ma una certezza.

La paura patologica, intensa e irrazionale di non trovare la persona giusta con cui condividere la propria vita deriva dall’idealizzazione dell’ipotetico partner. Questo porterà a non far andar bene nessun’altra persona e a rimanere soli con i nostri sogni non reali di un partner perfetto. Il desiderio di una relazione ideale, magica, sempre felice non porterà nulla, è importante confrontarsi con la realtà e non rifiutarla.

La perfezione non esiste!

 

Il vero problema dell’ansia di non trovare l’uomo giusto

Spesso il problema non sono gli altri, ma noi stessi, a volte perché abbiamo aspettative molto alte, altre volte perché non sappiamo di averle. Non è facile accettare di essere responsabili della propria infelicità. Aspetti che possono non far trovare la persona giusta sono senso di inadeguatezza, bassa autostima, resistenza al cambiamento, vittimismo.

Desideri nascosti, idee confuse imprigionano la nostra mente, facendoci perdere la razionalità.

Se si desidera trovare la persona giusta è importante lavorare su stessi a livello psicologico per prendere consapevolezza di ciò che desideriamo nel partner in modo reale e concreto, senza fantasticare o idealizzare.

In un rapporto è fondamentale che ci siano tre componenti per creare una connessione che ti leghi al partner: passione, intimità e impegno.

 

La mia esperienza sull’ansia di non trovare l’uomo giusto

Alle mie pazienti faccio fare per prima cosa un lavoro sui propri pregi e difetti, questo per prendere consapevolezza di chi siamo, della nostra autostima, di eventuali traumi. Successivamente scrivono

ciò che cercano in un partner, questo aiuta a prendere consapevolezza della persona che vorrebbero accanto nel futuro senza idealizzarla. Tutto questo aiuterà durante le conoscenze a riconoscere potenziali persone giuste, fino poi a trovare la vera persona giusta. La persona giusta avrà sia pregi che difetti, ma ti farà stare bene.

Per capire se è la persona giusta, dopo avere fatto un percorso su te stessa, domandati se con il partner hai voglia di condividere il tuo tempo, se ti diverte, se senti la sua mancanza, se ami e accetti i suoi pregi e difetti, se c’è fiducia, dialogo, lealtà e complicità, se i litigi sono costruttivi senza rancori, se c’è desiderio o intesa sessuale.

Molte mie pazienti sono riuscite a trovare la persona giusta e la loro felicità.

Ricordati che in 6 ore puoi cambiare la tua vita e vivere meglio.

Dott.ssa Valentina Calzi, Psicologa clinica e Psicoterapeuta a Milano con specializzazione in Analisi Bioenergetica, conseguita presso S.I.A.B., affiliata all’International Institute for Bioenergetic Analysis (I.I.B.A.) di New York, fondata da Alexander Lowen.

Tel. 339.4012023 – Email: valentinacalzi@libero.it

Come posso aiutarti?
Scrivimi, ti risponderò subito!

Privacy

× Sono online! Come posso aiutarti?